Venti portieri trentini under-14 a lezione da Jim Corsi

Pubblicato il

Per venti giocatori under-14 che militano nelle squadre giovanili trentine di hockey quella di venerdì scorso è stata una giornata speciale. Il Comitato Trentino della Fisg ha infatti organizzato per loro uno stage di qualificazione, la tappa trentina del «Giro D’Italia Portieri con Jim Corsi». Per i ragazzi che si stanno specializzando fra i pali si è trattato di una bella occasione per trarre preziosi insegnamenti dall’ex giocatore canadese, ora preparatore dei portieri della nazionale italiana, colonna portante del Gardena, del Bolzano e del Varese fra il 1980 e il 1992.
Seguiti dal responsabile “goalie coach” del Comitato Claudio Verri, gli atleti hanno lavorato sul ghiaccio dello Stadio Gianmario Scola di Canazei dalle 8,30 alle 17,30, alternando momenti di apprendimento teorico ad altri di attività sul ghiaccio, a confronti diretti e proiezioni di video didattici.


I ragazzi che hanno preso parte allo stage sono Daniele Moser e Amelie Tonini dell’Hc Cornacci; Paolo Sarcletti, Pietro Bolis, Damiano Gadler e Nicolò Brentari dell’Hc Pergine; Xinye Danile Nardelli, Adam Bouallala, Caterina Bolech, Luigi Conci e Samuele Pepi dell’Hc Piné; Dino Marinelli e Daniele Lino Zanella dell’Hc Val di Sole; Nathan Ciacca, Lorenzo Crepaz, Gianmaria Ganz, Marco Felicetti, Reginald Felicetti e Matteo Silvestri dell’Hc Fassa; Michele Polli dell’Hc Valrendena. Con loro hanno seguito lo stage anche gli allenatori Alessandro Fontana, Gianluca Canei, Steven Lacedelli, Domenico Dalla Santa e Luca Burzacca dell’Sg Cortina, Diego De Silvestro dell’Hc Alleghe, Gianluca Colombini dell’Hc Piné, Andreas Anton Russner dell’Hc Fassa e Andrea Galeazzi del Jth Fiemme.